Home Page    
dummy dummy dummy dummy
   
dummy
dummy dummy dummy dummy
 
"Come fare una lettera di presentazione"
  ENTRA
  PERSA PASSWORD?
  REGISTRATI
 
   
   Home /Lettera di presentazione
  LA LETTERA DI PRESENTAZIONE

Foto Contrasto-Corbis
LA LETTERA DI PRESENTAZIONE

Aspetti:

La lettera di presentazione
Schema
Esempio di lettera di accompagnamento

La lettera di presentazione

Considerando che per l'azienda il tempo è denaro, ma non solo per l'Azienda, una buona lettera di presentazione deve essere:

CORTA E CHIARA

Il solo obiettivo della lettera è ottenere un appuntamento.

E' fondamentale catturare l'attenzione del selezionatore quindi evitare di usare un tono troppo formale e burocratico tipo:

Il sottoscritto Vincenzo Bianchi, nato a... residente a..., chiede alla S. V. di poter ottenere un colloquio al fine di...

Piuttosto cercare di:

1) trovare uno spunto personale che permetta al candidato di distinguersi dal mucchio.
2) usare un tono più spigliato ed informale, senza cadere nell'eccesso opposto
3) fare riferimento al motivo per cui si pensa di essere adatti al posto per cui ci si sta candidando.

E' importante inoltre che sia il candidato stesso a scrivere la lettera perché deve riflettere la sua personalità.
Di seguito ci sono una serie di suggerimenti che potrebbero essere utili per scrivere lettera di presentazione.


(TORNA SU)

Schema

La lettera di candidatura spontanea comprende 4 parti:

1. L'INTESTAZIONE

Mario ROSSI
Via Roma, 88
20100 - MILANO
Tel. 02/567890
                                                                                     Milano, 5 novembre 1994
                                                                                     Egregio
                                                                                     Dott. Franco BIANCHI
                                                                                     Direttore di produzione
                                                                                     Officine PINCO
                                                                                     Via Larga, 24
                                                                                     20100 - MILANO

2. L'AZIENDA

La lettera di presentazione non deve essere uguale per tutti i destinatari, va invece personalizzata facendo riferimento al motivo per cui scrivi a quell'azienda e quindi a qualche elemento che distingua l'azienda cui è indirizzata o facendo forza sulla tua motivazione.

3. I PUNTI FORZA

Presenta le tue competenze, attitudini, qualità, che potrebbero interessare l'azienda e fai emergere quali posizioni potrebbero interessarti.

4. UNA CONCLUSIONE

Una frase per chiedere un appuntamento ed avvertire di una tua prossima telefonata.
Un saluto educato.

All'interno di queste quattro parti possono essere affrontati diversi temi:

UNA RACCOMANDAZIONE
Il Signor Gustavino, Vostro Direttore degli Acquisti, mi ha consigliato di inviarLe la mia candidatura per la posizione di magazziniere....

UN RICORDO COMUNE
Ho avuto il piacere di fare la Sua conoscenza da amici comuni, il Signor e la Signora Verdi, nel mese di settembre a...............

LA LORO AZIENDA
Un recente articolo comparso sul Corriere del 24 gennaio 1994, mi ha permesso di conoscere i Vostri piani di sviluppo...............
Una visita alla Vostra azienda fatta il giorno della inaugurazione mi ha permesso di apprezzare la modernità delle Vostre attrezzature.................... .

IL MIO MESTIERE
Elettromeccanico di formazione, sono responsabile presso la ......... della manutenzione degli impianti di  ....... .

LA MIA ESPERIENZA
Magazziniere, ho garantito negli ultimi 4 anni alla........ il ricevimento delle materie prime e la gestione degli stock su terminali IBM.............. .

LO SVILUPPO
Assunto come manutentore nel 1982 sono stato nominato aiuto magazziniere nel 1985. Dal 1989 sono responsabile del magazzino e da me dipende un gruppo di 5 persone......... .

I MIEI PUNTI DI FORZA
Buon organizzatore, ho il senso delle priorità e so gestire bene il mio tempo.
Grazie alla mia capacità di negoziazione, ho delle ottime relazioni con i nostri clienti e fornitori ............... .
Mi è riconosciuta una buona capacità di comando e di animazione di gruppi. Ciò mi ha permesso di far lavorare bene operai con diversi mestieri e di riuscire a rispettare sempre i termini di consegna ............ .
Mobile, non ho problemi a cambiare regione per intraprendere una nuova attività interessante ...... .
Sono affidabile, esigente nel mio lavoro e disponibile per il mio gruppo ..... .
Ho una buona capacità di adattamento ...................... .

FORMAZIONE DA AUTODIDATTA
Appassionato di informatica, e non avendo avuto finora l?occasione di utilizzarla professionalmente, ho comperato un personal IBM che utilizzo a titolo personale. Con l'aiuto dei manuali, ho creato un programma di gestione per.... .

LE REALIZZAZIONI
Responsabile del controllo della qualità di una linea di produzione, ho modificato e migliorato Le schede tecniche di controllo produzione per facilitarne........... .

Per limitare il numero di incidenti dovuti al trasporto di carichi troppo pesanti, ho ottenuto dal nostro Direttore Amministrativo e Finanziario, l?autorizzazione ad effettuare un intervento di formazione a tutti gli addetti del deposito.
I risultati ottenuti sono:
- guadagno di tempo per il carico/scarico dei camions
- diminuzione del numero di incidenti sul lavoro..........

LA MIA MOTIVAZIONE
Voglio mettere la mia esperienza e la mia capacità al servizio di una impresa che mi permetterà di svilupparle.....
Desidero fare il mio mestiere di tornitore in un?azienda ben attrezzata con torni a controllo numerico per conservare la mia qualificazione attuale.

CONCLUSIONE
Desidero incontrarLa per presentarLe e commentare con Lei il mio curriculum vitae nel corso di un colloquio.
Un incontro Le permetterà di conoscere meglio il mio profilo e di valutare la mia motivazione.

IL RILANCIO
Mi permetterò di telefonarLe nei prossimi giorni per fissare la data di un incontro.......

IL SALUTO
I miei migliori saluti.
La prego di gradire i miei più cordiali saluti.
Distinti saluti.

(TORNA SU)

Un esempio di lettera di accompagnamento:

Mario ROSSI
Via Roma, 11
00100 - Roma
Tel. 06/3333333
                                                                      Roma, 5 maggio 1996
                                                                      Egregio
                                                                      Dott. Franco BIANCHI
                                                                      Direttore di produzione
                                                                      Officine Sigma
                                                                      Via Nomentana, 1
                                                                      20100 - MILANO

Egregio Dott. Fabio Bianchi, vorrei sottoporre alla Sua cortese attenzione il mio curriculum vitae per esprimerLe la mia intenzione a perfezionare le mie conoscenze informatiche in una Azienda leader nel settore dei servizi come quella da Lei diretta.
Ritengo di essere una persona socievole, dinamica, volenterosa e desiderosa di imparare.
Sono disponibile fin da subito anche per una assunzione a tempo determinato o con contratto di formazione e lavoro.
Sono altresì disponibile a frequentare eventuali corsi di formazione e a fare trasferte all'estero.
Un incontro mi permetterà di farLe valutare meglio il mio profilo professionale e la mia motivazione.
La prego di gradire i miei più cordiali saluti.

Mario Rossi

Se si preferisce chiedere un appuntamento direttamente per telefono, quando ciò è possibile, chiamare l'interlocutore che interessa, purché preliminarmente ci si prepara un'efficace appunto su come condurre la telefonata.
Comunque, è preferibile non parlare mai di se stessi al telefono, far capire che può essere interessante un incontro e quindi il solo obiettivo della telefonata è di ottenere un appuntamento.

(TORNA SU)



Fonte ISFOL